Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Alla notte

Alla notte

1.
Veloce cammini sopra l’orizzonte,
anima della Notte!
Fuori dalla grotta d’oriente offuscata di nebbie,
dove, per tutta la lunga e solitaria giornata,
intrecci sogni di gioia e di paura,
che ti rendono orribile e prediletta, -
rapido sia il tuo volo!

2.
Avvolgi la tua forma in un grigio mantello,
tu, Stella adorna di astri!
Acceca con la tua chioma lo sguardo del Giorno;
bacialo sino a che sarà stanco di te,
e poi vaga sopra la città, sui mari, sulle terre,
sfiorando tutto la tua bacchetta magica profumata d'oppio
e vieni da me, perché a lungo ti ho cercata!

3.
Quando mi svegliai e vidi l’alba,
piansi per te;
quando la luce s’innalzò nel cielo e la rugiada sparì,
e il mezzodì giacque pesantemente su alberi e fiori,
e l’affaticato Giorno si destò dal suo riposo,
indugiante come un ospite malvoluto, piansi per te.

4.
Venne tuo fratello, il Sonno Eterno, e urlò,
“Mi vuoi”?
Il tuo dolce figlio, il Sonno dagli occhi velati,
mormorava come un ronzio nel sole di mezzogiorno,
“Posso rannicchiarmi al tuo fianco?
Mi vuoi”? – Ed io replicai,
“No, non voglio te”!

5.
La morte verrà quando tu sarai morta,
e sarà presto, troppo presto -
Il sonno verrà quando tu te ne sarai andata;
non chiedo nulla,
chiederò solo di te, mia adorata Notte -
veloce sia il tuo arrivo,
arriva presto, presto!


Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Ti piace?

Se apprezzi il mio lavoro e vuoi contribuire al mantenimento del sito: effettua una donazione!!!
Non esitare... qualsiasi importo sarà gradito :-)

Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso