Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

I giovani ragazzi di montagna

I giovani ragazzi di montagna

I.
Fermiamoci qui e piantiamo le nostre tende
sul ruvido terreno della foresta,
accendiamo il nostro fuoco con i rami strappati
dal vento da questi faggi intorno a noi.
Feroci tempeste hanno squassato l’antico bosco,
e una tempesta ancor più feroce è in agguato,
armata di grandine d’acciaio e pioggia di sangue,
per spazzare e devastare tutta la terra.

II.
Quanto risuonano le foreste di urla laceranti,
che fanno trasalire tutti gli uccelli dormienti;
domani sera questa voce dovrà essere muta,
e i nostri passi non dovranno essere uditi.
Il Briton giace vicino a Champlain,
nelle torri di Ticonderoga,
e prima che il sole sorga altre due volte,
le torri e il lago saranno nostri.


III.
Riempi la coppa da quel lucente ruscello,
dove le lucciole illuminano il bosco;
un succo più rosso il Briton nasconde
vicino al luogo nella sua fortezza.
Alimentate il fuoco, affinchè la pantera sobbalzi
dal suo nobile rifugio e fugga via,
mentre noi riposeremo
per essere pronti per le imprese di domani.


Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Ti piace?

Se apprezzi il mio lavoro e vuoi contribuire al mantenimento del sito: effettua una donazione!!!
Non esitare... qualsiasi importo sarà gradito :-)

Contenuto nascosto perché non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso